In onore di San Sebastiano, la scuola Bernacchia conosce e valorizza le tradizioni del nostro territorio

Alla manifestazione organizzata dal Comune di Termoli e rivolta a tutti gli istituti scolastici per recuperare e valorizzare il canto di San Sebastiano, patrimonio della cittadinanza termolese, ha aderito, con entusiasmo, anche la nostra scuola a indirizzo musicale.

 

E, così, gli alunni delle classi quinte delle scuole primarie di Principe di Piemonte e Pantano Basso, insieme al coro delle classi prime e all’orchestra della scuola secondaria di primo grado, preparati e accompagnati dai maestri professori De Cata, Fiore, Maiellaro, Nista, Petti e Silletta, nella serata di venerdì 19 gennaio, hanno partecipato al vivace spettacolo popolare per le vie del centro di Termoli, suonando e cantando Il canto in onore di San Sebastiano, santo martirizzato, protettore, un tempo, della nostra città e, oggi, della polizia locale.

È stato un suggestivo ed emozionante incontro di festa che ha unito alunni, professori, genitori e cittadini termolesi, figli di una Storia comune. In un’epoca in cui il progresso corre veloce verso scenari a volte poco rassicuranti, la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione delle radici, di usi e costumi del nostro territorio diventano punti di riferimento importanti per i nostri ragazzi, nella costruzione di una più solida identità culturale.

Skip to content